Benvenuto su Donna Viola   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Donna Viola
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

DONNA VIOLA

di Petroni Vini

Donna Viola è la sfida di una tradizione che racconta una storia nuova.

Creata da Petroni Vini, storica cantina pugliese che dal 1865 produce un vino legato al territorio e alla tradizione, Donna Viola nasce dalla stessa terra di Puglia per dar vita a una nuova sfida.

Partire dai metodi tradizionali del passato e creare una nuova autenticità del made in Puglia con i suoi vitigni autoctoni: così vogliamo creare una nuova identità.

Un’identità raccontata proprio dai nostri vini, dai loro nomi e dalle loro etichette: Aurora, Tramonto, Luna Nuova e Unica Via sono il nostro modo di portare la Puglia in ogni calice.

IL NOSTRO LOGO

Una forma che nasce dalla tradizione per la terra e si proietta nel futuro

Le iniziali D e V del marchio si incastrano per creare il profilo di un triangolo: la forma perfetta.

Abbiamo scelto questa geometria perché emblema di proporzione e armonia, la stessa che distingue un buon vino da un vino memorabile.

Donna Viola è un volto femminile che il vertice verso il basso del suo logo racconta: una forma aperta e interrotta perché rappresenta una sfida, intrapresa con passione, coraggio e senso di innovazione.

Gli stessi rappresentati dai vertici del triangolo.

LE ETICHETTE

Esattamente come le fasi del giorno si susseguono tra loro, le etichette di Aurora, Tramonto e Luna Nuova sono frutto di un unico progetto, nel quale ogni etichetta acquista una propria identità.

È il colore il protagonista di questo progetto.

I colori scuri della notte sfumano, richiamando l’Aurora, dalle tonalità chiare e dai colori pastello nelle sfumature del giallo e del rosa.

Sfumature che si scaldano e si saturano, infuocandosi e accendendo il Tramonto che, una volta calato il sole, lascia spazio al violetto e all’indaco, per poi abbandonarsi nel blu infinito di una notte di Luna Nuova, illuminata, però, dall’oro delle sue stelle.

E così, dal blu della notte tutto ricomincia.

Click to listen highlighted text!